INFORMATIVA PAZIENTI - TELEVISITA
TELEVISITA – CONSULTO MEDICO IN MODALITA’ TELEMEDICINA PER UNA VALUTAZIONE PRELIMINARE 

 

La televisita del Centro Complicanze in Medicina Estetica è un consulto preliminare che si svolge in telemedicina a cura di Medico Chirurgo Esperto della materia

 

Per TELEMEDICINA si intende una modalità di erogazione di servizi di assistenza sanitaria, tramite il ricorso a tecnologie innovative, in particolare alle Information and Communication Technologies (ICT), in situazioni in cui il professionista della salute e il paziente (o due professionisti) non si trovano nella stessa località. La Telemedicina comporta la trasmissione sicura di informazioni e dati di carattere medico nella forma di testi, suoni, immagini o altre forme necessarie per la prevenzione, la diagnosi, il trattamento e il successivo controllo dei pazienti. 

I servizi di Telemedicina vanno assimilati a qualunque servizio sanitario diagnostico/ terapeutico. Tuttavia la prestazione in Telemedicina non sostituisce la prestazione sanitaria tradizionale nel rapporto personale medico-paziente, ma la integra per potenzialmente migliorare efficacia, efficienza e appropriatezza. La Telemedicina deve altresì ottemperare a tutti i diritti e obblighi propri di qualsiasi atto sanitario. 

OBIETTIVO

LA TELEVISITA per le COMPLICANZE IN MEDICINA ESTETICA è un consulto medico preliminare in cui il medico interagisce a mezzo di una videochiamata a distanza in tempo reale con il paziente al fine di una prima analisi preliminare della complicanza derivante da trattamenti di medicina estetica. 

L’obiettivo è quello di permettere una prima valutazione a cui potranno e dovranno seguire visite specialistiche ed esami diagnostici al fine del successivo trattamento della complicanza stessa.

 

Viene garantito lo scambio in tempo reale di dati clinici, referti medici, immagini, audio-video relativi al paziente

 

L'anamnesi viene raccolta per mezzo della videochiamata. 

II medico è titolato a decidere in che misura l'esame obiettivo a distanza possa essere sufficiente nel caso specifico o se il completamento dello stesso debba essere svolto in presenza.

 

Dal momento che la Visita medica per le Complicanze in Medicina Estetica implica la valutazione anamnestica per l’eventuale prescrizione di esami diagnostici

di una patologia nota, o sospetta e/o si potrebbe delineare come necessaria la verifica degli esiti di esami effettuati, ai quali può seguire la prescrizione di eventuali approfondimenti, oppure di una terapia, questa può essere effettuata in modalità di Telemedicina.

 

NOTA: Il medico è deputato a decidere in quali situazioni e in che misura la televisita può essere impiegata in favore del paziente, utilizzando anche gli strumenti di telemedicina per le attività di rilevazione, o monitoraggio a distanza, dei parametri biologici e di sorveglianza clinica.

Qualora lo strumento di telemedicina non permetta di mantenere inalterato il contenuto sostanziale della prestazione, avverrà il completamento della prestazione in modalità tradizionale.

 

QUALI I VANTAGGI DELLA TELEVISITA

  • La televisita per le Complicanze in Medicina Estetica permette al paziente di effettuare un consulto preliminare della complicanza presentata attraverso un collegamento diretto con il medico e/o team di medici

  • La scelta della televisita permette la condivisione della documentazione clinica in possesso del paziente in un momento antecedente alla visita, cosicché il medico e/o il team di medici possano prendere visione dei precedenti trattamenti ed esami diagnostici effettuati, richiedendo eventualmente ulteriore documentazione a supporto. La trasmissione della documentazione sarà conforme alla normativa in tema privacy e sicurezza 

  • Riduzione dei tempi di attesa, permettendo così di agire tempestivamente nella gestione dell’eventuale complicanza verificatasi, suggerendo il percorso clinico-diagnostico di approfondimento adeguato.

  • Permettere un rapido accesso ad un consulto preliminare specialistico in un ambito poco diffuso a tutti i pazienti anche dislocati in aree distanti dalla struttura ambulatoriale posta nella città di Milano.

 

 

QUALI GLI SVANTAGGI

  • La televisita svolgendosi mediante un collegamento in diretta via webcam potrebbe avere delle limitazioni di valutazione clinica in base alla complicanza presente e nella misura in cui visibile.

Qualora lo strumento di telemedicina non permetta di mantenere inalterato il contenuto sostanziale della prestazione, avverrà il completamento della prestazione in modalità tradizionale.

 

 

MODALITA’ SVOLGIMENTO 

La televisita si svolge mediante l’accesso ad un sistema di comunicazione remota in conformità alla normativa in materia privacy e sicurezza che garantisce:

 

  1. Disponibilità rete di collegamento tra medico-paziente

  2. Piattaforma di gestione della videochiamata protetta.

  3. Accesso con credenziali e verifica identità del paziente

  4. Impiego di dispositivi tecnologici quali computer, tablet e smartphone.

 

I dati saranno trattati ai sensi dell’informativa privacy presente sul sito (CLICCARE QUI)

 

 

REFERTAZIONE TELE-CONSULTO

Alla televisita segue una refertazione del consulto preliminare.
Il referto viene sottoscritto digitalmente dal medico e viene reso disponibile al paziente in conformità alla privacy in materia dei dati relativi alla salute. Il paziente potrà sempre condividere il referto con altri sanitari in formato digitale.