Cerca

USTIONI - Complicanza da Tecnologie Medicali


COS'E'?

Lesioni dei tessuti tegumentari che si distinguono in «superficiali» (I grado), «a spessore parziale» (II grado) o «a tutto spessore» (III grado).


QUANDO SI PUO' VERIFICARE?

Possono essere causate dall'esposizione eccessiva e prolungata ai raggi di laser o di luce pulsata, oppure a contatto prolungato con apparecchiature elettromedicali.




QUALI SONO GLI STRUMENTI DIAGNOSTICI CHE POSSONO ESSERE IMPIEGATI?


TELEVISITA


VISITA SPECIALISTICA




QUALI SONO I TRATTAMENTI PER LA GESTIONE DELLA COMPLICANZA?


Trattamento farmacologico: Per alleviare i sintomi, eventuale assunzione per via orale di farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS).


Trattamento medico:

- Ustioni superficiali (I grado): Applicazioni sulla cute di prodotti specifici ad azione lenitiva, nutriente ed idratante.

- Ustioni a spessore parziale (II grado): Massima igiene per evitare le sovra-infezioni batteriche. Medicazioni con principi di acido ialuronico ed antibiotici.


Trattamento chirurgico:

- Ustioni a tutto spessore (III grado): Trattamenti chirurgici, per esempio innesti cutanei con o senza l’utilizzo di plasma ricco di piastrine (PRP) o di cellule staminali autologhe.


Trattamento con tecnologie medicali: LED-Therapy, Carbossiterapia





 

CENTRO PER LE COMPLICANZE IN MEDICINA ESTETICA